Privacy Policy

La Società ACP SGR S.p.a. tratta i dati personali dei propri clienti, utenti, personale, candidati, visitatori (di seguito, gli “Interessati al Trattamento”) nel rispetto dei loro diritti, in maniera lecita, trasparente e secondo correttezza, ai sensi di quanto previsto dal Reg. 2016/679/UE (“GDPR”).

 

Finalità del Trattamento (Perché trattiamo i tuoi dati)

 
 

L’Interessato è informato che ACP tratterà i suoi dati personali, a seconda della tipologia, per le seguenti finalità:

  1. conclusione ed esecuzione del contratto (gestione portafogli clienti, inserimento nelle anagrafiche nei database informatici aziendali, etc.) e adempimenti precontrattuali strumentali alla instaurazione dello stesso, come nel caso di selezione del personale (pubblicazione avviso, acquisizione CV, colloqui di selezione, etc.);
  2. adempimento agli obblighi di legge, amministrativi, contabili e fiscali (quali dichiarazioni fiscali, adempimenti previdenziali etc.), o previsti da un regolamento o dalla normativa europea (e.g. obblighi vigenti in materia di antiriciclaggio e finanziamento al terrorismo, “FATCA_CRS”, verifica dei requisiti di onorabilità, professionalità etc.) o dalle Autorità di Vigilanza;
  3. garanzia della sua sicurezza ed incolumità all’interno dei locali del Titolare;
  4. attività di gestione della segreteria di ACP;
  5. interazione e/o navigazione sul sito web (es. per rispondere a richieste di informazioni dell’utente e/o inviare comunicazioni);
  6. tutela del patrimonio aziendale.
 
 

Base giuridica del Trattamento (art. 6 GDPR)

 

Il Trattamento avverrà prevalentemente attraverso strumenti elettronici e trova base giuridica nel contratto e nella legge, oltre che nella salvaguardia degli interessi vitali dell’Interessato, nel consenso e nel legittimo interesse.
Il conferimento dei dati richiesti per le finalità di cui ai punti 1) e 2) è un requisito per concludere il contratto e un obbligo legale e l’eventuale rifiuto di fornirli comporta l’impossibilità per ACP di svolgere le attività richieste per la conclusione e l’esecuzione del contratto, nonché una violazione delle norme di legge che impongono un obbligo al Titolare.
Il conferimento dei dati richiesti per le finalità di cui al punto 3) trova la sua base giuridica nella salvaguardia degli interessi vitali dell’Interessato e consente al Titolare di trattare i suoi dati laddove l’Interessato si trovi nell’incapacità fisica di prestare il consenso (es. in caso di necessità di un pronto intervento dei sanitari per soccorrere l’Interessato).
Il consenso dell’Interessato per i Trattamenti di cui al punto 4) è facoltativo, ma il mancato conferimento comporterebbe l’impossibilità per lo stesso di ricevere comunicazioni a lui indirizzate.
Per l’utente che navighi e/o interagisca sul sito web, punto 5), il conferimento dei dati è rimesso al consenso della parte che chieda informazioni attraverso i canali di contatto messi a disposizione dal sito web, essendo del tutto facoltativo e non incidendo sulle attività poste in essere da ACP.
Il conferimento dei dati di cui al punto 6) trova il proprio fondamento nel legittimo interesse del Titolare: in tal senso, l’Interessato è tenuto a registrare il proprio accesso al momento dell’ingresso fisico nei locali aziendali.

 

Tempo, tipologie di dati trattati e modalità di conservazione

 
 

I tuoi dati saranno trattati per il periodo di durata del contratto e nel rispetto degli obblighi di conservazione derivanti dalla legge, e, comunque, sempre per il minor tempo possibile in base alla singola finalità, coerentemente con il principio della privacy by default.
Nello specifico: per 10 anni dopo la data di chiusura del rapporto contrattuale per i dati rilasciati dal personale, da fornitori o clienti; 1 anno per i dati degli accessi fisici; 6 mesi dopo la mancata assunzione per i dati di candidati; per il tempo necessario a dare riscontro alle richieste per le ipotesi di cui al punto 5).
Tipologia di dati trattati: dati identificativi e di contatto (es. email, numero di telefono, nome e cognome, luogo e data di nascita, etc.); dati bancari (es. IBAN); dati sensibili; dati giudiziari; dati c.d. “semisensibili” (es. situazione finanziaria); dati di navigazione (es. indirizzo IP).
Tutti i dati saranno trattati con correttezza e trasparenza, attraverso strumenti elettronici ed informatici; saranno inseriti in appositi archivi informatici, o in ogni altro tipo di supporto adeguato, e tenuti sotto costante controllo con procedure operative e misure di sicurezza adeguate a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati personali, al fine di prevenire la loro perdita, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

 

Comunicazione e diffusione dei dati

 
 

ACP si impegna a non trasferire ad alcuno i dati personali forniti dall’Interessato. Tuttavia, potranno essere comunicati a eventuali terzi (sia nominati a tal fine come Responsabili esterni del Trattamento, sia in qualità di Titolari autonomi) al fine di adempiere ad obblighi di legge o di contratto, nonché a soggetti terzi di cui il Titolare si avvale nell’esercizio delle proprie attività, nei limiti in cui ciò sia necessario all’esercizio delle attività della Società (quali istituti bancari, consulenti informatici, fiscali o del lavoro, internet e service provider, Autorità pubbliche, corrieri, Depositari, etc.).

 

Diritti dell’Interessato

 
 

L’Interessato ha tutti i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del GDPR. In particolare, ha diritto di ottenere l’accesso, la rettificazione, la cancellazione, la portabilità dei dati, nonché il diritto alla limitazione del loro Trattamento, il diritto di revocare il consenso (senza che ciò pregiudichi la liceità del Trattamento precedente), di opporsi al Trattamento stesso e di proporre reclamo ad un’Autorità di controllo.
Tali diritti possono essere esercitati dall’Interessato con richiesta rivolta senza formalità al Titolare, alla quale è fornito idoneo riscontro senza ritardo, per posta o per fax ai recapiti in calce, indicando sulla busta o sul foglio la dicitura “Inerente alla Privacy”, o inviando un’e-mail all’indirizzo [email protected].

 

Titolare del Trattamento

 

Titolare del Trattamento è Alternative Capital Partners SGR S.p.A.
Sede legale: Palazzo Serbelloni, Corso Venezia 16, 20121, Milano.
Cod. Fisc. e P. IVA 10540500963